Lunedì
23:27:03
Settembre
20 2021

Triennale Milano Teatro: Presentata la Stagione Teatrale 2021 - 6 ottobre - 16 dicembre 2021

Stagione Teatrale 2021
6 ottobre - 16 dicembre 2021
Lo sguardo sul mondo.

View 7.5K

word 553 read time 2 minutes, 45 Seconds

Milano: Tornare in presenza a teatro per condividere un gesto e uno spazio con uno sconosciuto. Percepirne, a distanza, il corpo. Porsi di fronte alla scena con lo sguardo accogliente, desiderante, felice. La Stagione 2021 di Triennale Milano Teatro, diretta da Umberto Angelini, è una stagione potente, che presenta alcune delle figure più affascinanti del panorama nazionale e internazionale con lavori che interrogano il senso della nostra epoca. Quali domande possiamo porci oggi? Quali responsabilità e quali libertà di fronte alla legge? Come rispondere alla violenza del presente? Quale spazio poetico la natura dischiude alle nostre vite?

Gli artisti invitati per questo nuovo inizio a Triennale Milano Teatro portano in scena lavori, spesso radicali, che tentano di affrontare questi interrogativi: al centro, le straordinarie e intense figure femminili protagoniste di 3 annonciations di Pascal Rambert (12 e 13 ottobre, prima nazionale) e Cleopatràs di Valter Malosti / Anna Della Rosa (dal 15 al 17 ottobre), il potere del linguaggio e il libero arbitrio (nella prima italiana di Bros di Romeo Castellucci, dall’11 al 14 novembre), l’inesorabilità del destino (nel visionario Imitation of life di Kornél Mundruczó / Proton Theatre, 26 e 27 novembre), l’identità (nel nuovo Hamlet di Dewey Dell, 15 e 16 dicembre, prima nazionale), il desiderio e la dolcezza del gesto (in Paradiso di Virgilio Sieni, 1 e 2 dicembre), il dolore della perdita (nell’attesissimo debutto milanese di Tutto Brucia di Motus, in programma dal 4 al 6 novembre).

#Triennale-Milano-Teatro torna ad aprire gli occhi sul mondo e lo fa accogliendo, come sempre, all’interno della sua proposta linguaggi differenti: danza, teatro, performance, ma anche musica, protagonista grazie a Radio Raheemdell’opening di mercoledì 6 ottobre, A New Season, un live set di Jolly Mare (alias artistico di Fabrizio Martina) in duo con il chitarrista e compositore Francesco Neglia.

Il tentativo, impossibile ma necessario, di restituire l’irriducibile complessità del presente è l’obiettivo di una Stagione che si inserisce infatti sempre di più in maniera organica nell’offerta culturale di Triennale Milano.

Il Presidente di Triennale Milano Stefano Boeri dichiara: “Dopo una straordinaria edizione del festival FOG - che da maggio a luglio ha dialogato con gli appuntamenti di Triennale Estate - presentiamo la nostra Stagione Teatrale, che segna un momento di ripartenza e di ritorno alla programmazione abituale. Siamo particolarmente felici di poter accogliere nuovamente compagnie e artisti della scena internazionale, a cui da sempre il nostro teatro ha dato ampio spazio. Il teatro è un elemento centrale e imprescindibile della progettualità di Triennale, e avrà un ruolo chiave anche per la 23ª Esposizione Internazionale Unknown Unknowns. An Introduction to Mysteries, curata dall'astrofisica Ersilia Vaudo, che si terrà da maggio a novembre 2022.”

La Presidente di Triennale Milano Teatro Paola Dubini afferma: “Triennale Milano Teatro è una realtà unica nel panorama nazionale. La condivisione di intenti che lega la sua proposta all’attività di Triennale, da sempre profonda ma consolidatasi a partire dal 2017 con la Direzione artistica di Umberto Angelini, si conferma ancora una volta in questo 2021 grazie a una programmazione di altissimo livello, che vede coinvolti alcuni dei protagonisti della live art internazionale. Per questo sono particolarmente felice di salutare questa prima Stagione come Presidente del Teatro: la conferma di un progetto d’eccezione che è insieme un importante segnale di ripartenza per la vita culturale di Milano.”

Source by Triennale


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Triennal...mbre 2021
from: ladysilvia
by: MilanoFoodLab