3 cittadini albanesi autori di numerosi furti in abitazione sono stati arrestati dalla Polizia di Stato

Sabato
11:20:07
Novembre
13 2021

3 cittadini albanesi autori di numerosi furti in abitazione sono stati arrestati dalla Polizia di Stato

View 5.6K

word 311 read time 1 minute, 33 Seconds

Roma - Arrestati dalla #PoliziadiStato 3 cittadini albanesi autori di numerosi furti in abitazione.

A seguito di una complessa attività investigativa svolta dagli uomini del XIII Distretto Aurelio e dalla Squadra Mobile della Questura di Viterbo, sono stati individuati e arrestati 3 soggetti di nazionalità albanese, K. E. di 35 anni, N. N. di 23 anni e G. F. di 33 anni, ritenuti fortemente sospettati di essere gli autori di numerosi furti in abitazione, commessi in concorso tra loro nella città di Viterbo.

In particolare il 29 ottobre scorso, i tre soggetti dell'Est Europa, durante un controllo di polizia operato da una pattuglia della Squadra Mobile della Questura di Viterbo, nel quartiere Santa Lucia, avevano colpito uno degli agenti procurandogli significative lesioni al volto, per poi riuscire a far perdere le proprie tracce, abbandonando l'auto a loro in uso.

Da quel momento, sono scattate le ricerche dei tre soggetti con pedinamenti da parte degli agenti della Polizia di Stato di Roma e Viterbo, nel corso dei quali i tre uomini sono stati notati mentre si incamminavano verso una vicina area condominiale di via Santa Maria della Grotticella, portando al seguito un vistoso zaino. Si è appreso poco dopo che i tre avevano perpetrato un furto a casa di una donna. Fermati, i 3 soggetti sono stati sottoposti a controllo. La perquisizione ha permesso di rinvenire oltre a denaro contante, telefoni cellulari e i beni asportati alla donna, tra cui vari oggetti in oro, 500 euro in contanti e un salvadanaio. La perquisizione è stata estesa anche al bungalow in via Aurelia dove risiedevano i 3 soggetti, rinvenendo la somma di 523 euro in banconote, un anello presumibilmente in oro bianco con diamantini e una pietra nera nel centro, banconote di nazionalità albanese pari a 8.200, un cellulare e 2 orologi. I 3 sono stati associati in carcere a Poggioreale.

#questuradiroma #essercisempre

Source by Polizia_di_Stato


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / 3 cittad... di Stato