Mercoledì
20:33:16
Marzo
16 2022

Ucraina: il Consiglio adotta un mandato negoziale per sbloccare un sostegno supplementare nell'ambito dei fondi per gli affari interni

View 7.5K

word 370 read time 1 minute, 51 Seconds

Oggi gli ambasciatori presso l'UE hanno approvato il mandato negoziale del Consiglio su una proposta di modifica dei fondi per gli affari interni per il periodo 2014-2020 e del Fondo Asilo, migrazione e integrazione per il periodo 2021-2027. La modifica, presentata mediante procedura accelerata, fornirà risorse supplementari per l'accoglienza delle persone in fuga dalla guerra in Ucraina.

Il testo della proposta prorogherà di un anno il periodo di esecuzione dei fondi per gli affari interni per il periodo 2014-2020 e sbloccherà l'accesso agli importi non spesi del Fondo Asilo e migrazione precedentemente destinati ad altri scopi. Ciò consentirà agli Stati membri di ricorrere in via d'urgenza ai fondi rimanenti per contribuire a far fronte all'afflusso massiccio di persone in fuga dalla guerra e dovrebbe sbloccare un sostegno supplementare di circa 420 milioni di EUR provenienti dai fondi inutilizzati.

Il testo offre inoltre agli Stati membri e ad altri donatori pubblici o privati la possibilità di versare contributi finanziari aggiuntivi a titolo del fondo per il periodo 2021-2027 come entrate con destinazione specifica esterne. Tali entrate con destinazione specifica esterne consentiranno di finanziare le attività in materia di asilo e migrazione negli Stati membri durante le crisi, comprese quelle derivanti dall'invasione dell'Ucraina.

Informazioni generali

Il 24 febbraio 2022 le forze armate russe hanno lanciato un'invasione su larga scala dell'Ucraina. Di conseguenza, vaste aree del territorio ucraino costituiscono ormai zone di conflitto armato da cui migliaia di persone stanno fuggendo. Lo stesso giorno il Consiglio europeo ha condannato con la massima fermezza l'aggressione militare non provocata e ingiustificata della Russia nei confronti dell'Ucraina, esigendo che la Russia rispetti pienamente l'integrità territoriale, la sovranità e l'indipendenza dell'Ucraina.

L'UE ha dimostrato e continuerà a dimostrare il proprio fermo sostegno all'Ucraina e ai suoi cittadini. Il 4 marzo il Consiglio ha adottato all'unanimità una decisione di esecuzione che introduce una protezione temporanea per chi fugge dalla guerra. L'8 marzo la Commissione ha presentato, tra le altre misure, una proposta di modifica dei fondi per gli affari interni al fine di sbloccare risorse supplementari per gli Stati membri così da garantire strutture di accoglienza adeguate e procedure efficaci.


Source by Consiglio Unione Europea


LSNN is an independent publisher that relies on reader support. We disclose the reality of the facts, after careful observations of the contents rigorously taken from direct sources. LSNN is the longest-lived portal in the world, thanks to the commitment we dedicate to the promotion of authors and the value given to important topics such as ideas, human rights, art, creativity, the environment, entertainment, Welfare, Minori, on the side of freedom of expression in the world «make us a team» and we want you to know that you are precious!

Dissemination* is the key to our success, and we've been doing it well since 1999. Transparent communication and targeted action have been the pillars of our success. Effective communication, action aimed at exclusive promotion, has made artists, ideas and important projects take off. Our commitment to maintain LSNN is enormous and your contribution is crucial, to continue growing together as a true team. Exclusive and valuable contents are our daily bread. Let us know you are with us! This is the wallet to contribute.

*Dissemination is the process of making scientific and technical information accessible to a non-specialist public. This can come through various forms, such as books, articles, lectures, television programs and science shows.


Similar Articles / Ucraina:...i interni
from: ladysilvia
by: Governo